L’abitudine al bene

beh io non le sto pubblicando più le mie poesie… ora, se lo faccio, lo faccio su facebook… ma alcune non me la sento di pubblicarle lì… ma nemmeno di farle aspettare per sempre tra le bozze… così so che “tu” non la leggi… ma lei vivrà comunque qui…

L’abitudine al bene

E’ una questione di abitudine al bene.
Non lo si crede, quando viene,
se mai lo si è ricevuto forte 
e se chi amammo ci portò notte. 
Sembra una coperta con mille spilli, 
o una melodia che finirà in strilli, 
perché chi doveva avere cura del tenero e caldo 
nucleo che è in noi, 
lo colpì prima e lo colpirà poi. 
Per ogni granello, una goccia d’acqua per l’assetato, 
che cercherà di lenire ciò che non è stato! 
Ma rimarranno storie di sabbia, 
perché non c’è persona che se non dà abbia! 
E’ più facile convincersi che non si voglia, 
esser pronti sempre a fuggir dalla soglia, 
che ammettere che, 
anche per te, 
amore c’è. 

G. C.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...