Si, viaggiare…

Ieri, per motivi familiari, sono andato a Milano. Mi sono fermato a Porta Garibaldi, aspettando il treno per tornare a Napoli. C’è una gran bella piazza moderna, tra i grattacieli. C’era il Sole, un bel venticello e varietà di gente. In realtà, mi sarebbe piaciuto andare a visitare la grande Feltrinelli di Milano. Ma non ho potuto. Lasciamo stare il motivo. Beh, ho preso dallo zaino il mio taccuino e, mentre ascoltavo un po’ di musica, guardandomi intorno, ho scritto. Tanto. Per circa due ore. E’ stato un po’ come smettere di essere stitici… XD
Si, questo periodo è più prolifico da questo punto di vista. Sarà perché ce ne sono di cose da pensare. Comunque, mi sentivo proprio bene e per la prima volta Milano mi è piaciuta. Mi sembrava più viva. Ero stato lì altre due volte. Ed entrambe le volte avevo poco tempo. Ed entrambe le volte non mi era piaciuta. Mi sembrava estranea e fredda come una grande chiesa piena di marmi. Invece, ieri, l’ho sentita viva. Ad ogni modo… tutto questo per dire che scrivere e viaggiare mi piace. Cercherò di farlo di più.

Per il resto. C’è un rumore di sottofondo che continua a permeare ogni mio scritto. E quel rumore è il tuo nome, 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...